Follow by Email

lunedì 16 aprile 2012

Cheese cake, please!


Oggi ho voglia di dolce. Non è usuale per me perchè il mio gusto preferisce il salato e concepisce il dolce solo come un complemento, ma oggi mi sono svegliata ricordandomi di un asplendida cheese cake mangiata durante una vacanza a Lo ndra. Era morbida, cremosa, con una base croccante e profumata di burro. Mi viene l'acquolina solo a pensarci!
E che dire poi delle fragole che potete usare per accompagnarlo.... Avrete capito che la ricetta di oggi è un cheese cake alle fragole. A differenza della ricetta che vi ho descritto a dicembre 2010 però, quella di oggi è una torta per la quale non vi servirà il forno. La faremo tutta a freddo. Questo procedimento rende il lavoro estremamente facile, anche alle persone meno esperte ma non per questo meno buono.
Cominciate con la base: vi serviranno 250 gr di biscotti secchi, tipo Oro Saiwa, per intenderci, che ridurrete in polvere nel mixer e al quale aggiungerete 100 gr di burro morbido. Non fate questa operazione con un metodo manuale, la base deve restare omogenea, quindi il mixer a lame è lo strumento migliore. Stendete l'impasto sul fondo di una tortiera con il fondo sganciabile, schiacciando bene con dorso di un cucchiaio, poi fate assestare in frigorifero per circa 30 minuti.
Dotatevi di frullino e montate 200 gr di panna non zuccherata. Mi raccomando, evitate se possibile la falsa panna, quella vegetale, non saranno quei pochi cucchiai di panna vera che comprometteranno il vostro colesterolo, ve lo dice una che l'ha avuto a 351 nonostante 58 kg di peso (si, lo so non è una buona ragione, ma vi assicuro che il mio è genetico, resta alto anche se mangio solo finocchi!).
In un'altra ciotola versate 400 gr di formaggio tipo Philadelphia e lavoratelo con 120 gr di zucchero a velo (non semolato, altrimenti resteranno i grumetti). Sciogliete in acqua o liquore 15 gr di colla di pesce che avrete ammorbidito in acqua fredda e aggiungetela al formaggio. Mescolate velocemente e poi aggiungete la panna montata. Versate sulla base di biscotti e fate riposare in frigorifero.
Preparate la salsa facendo cuocere 200 gr di fragole con 50 gr di zucchero e poco porto, poi fate raffreddare e mettete sul dolce dopo che lo avrete sformato.
Facile e squisito, non è vero?
Easy and delicious!

Nessun commento:

Posta un commento

cosa ne pensi?