Follow by Email

domenica 28 ottobre 2012

Riso o pasta? Questo è il dilemma...



Oggi  ricetta double face! Gli ingredienti sono gli stessi ma ve la propongo in due versioni: una per gli amanti della pasta e una per gli amanti del riso. La base è una crema di zucchine semplicissima e profumata; la parte "nobile" del piatto, invece, è un condimento di gamberi freschi appena saltati in padella con erbe romatiche.
Comunciamo dal pesto di zucchine. Vi serviranno due zucchine di media grandezza, le ultime della stagione (e per questo vi consiglio di prepararne un po' di più e congelarlo per i mesi invernali). Lessatele tagliate a pezzi in abbondante acqua salta per circa 10 minuti, stando attentiche mantengano il colore verde acceso che una cottura prolungata farebbe perdere, poi frullatele ancora calde con tre cucchiai di olio, due di acqua di cottura, sale, pepe, alcune foglie di basilico e un cucchaio di parmigiano grattugiato. Mettete da parte e preparate i gamberi.

Sgusciate le code lasciando attaccate le teste (se vi piacciono) e fateli saltare velocemente in una padella con poco olio,uno spicchio di aglio sbucciato e tagliato in due, erbe aromatiche miste come maggiorana, basilico ed erba cipollina e una spruzzata di vino bianco che lascerete evaporare per  1 minuto.
E ora, a voi la scelta. Se preferite la pasta, cuocetela come di consueto (secondo me il formato più adatto sono gli spaghetti) e conditela fuori dal fuoco con la crema di zucchine, poi completate con i gamberi e un poco del loro sughino. Se preferite il riso, soffriggete uno scalogno in tre cucchiai di olio, tostatevi il riso per due minuti e fatelo cuocere per 10 minuti con brodo vegetale, verso la fine aggiungete la crema di zucchine e portate a cottura per altri 5 minuti, poi decorate con i gamberi.
E ora aspetto di sapere qual è il vostro preferito tra i due piatti. Indovinate il mio.....

1 commento:

cosa ne pensi?