Follow by Email

domenica 17 marzo 2013

La prova del cuoco (o del fuoco?)


Vi ricordate il film Sabrina con Audrey Hepburn? Sabrina viene mandata a Parigi dopo una delusione d'amore e frequenta la prestigiosa scuola di cucina del Cordon bleu. La scena del soufflé e famosissima: Sabrina presenta allo chef  un sufflé piatto, l'incubo di qualsiasi cuoco.
Perché il soufflé (che niente altro significa che soffiato in italiano) è la prova del fuoco per gli chef. O lo sai fare o non lo sai fare.
Esiste la leggenda del soufflé che non si gonfia, che resta irrimediabilmente piatto e immangiabile, ma credetemi, questa evenienza è rarissima, il soufflé è un piatto semplicissimo da realizzare e se seguirete le mie indicazioni non avrete alcun problema.

Quello che vi propongo oggi è dolce, aromatizzato all'arancia e servito con una macedonia di arance al Rhum e salsa al cioccolato. Lo potrete preparare in anticipo e lasciarlo in frigo fino al momento di cuocerlo e poi infornarlo al momento giusto.
Questi gli ingredienti per 6 persone:
40 gr di burro
40 gr di farina
100 gr di zucchero
200 ml di latte
4 uova (separare i tuorli dalle chiare)
2 arance
1 cucchiaio di zucchero
2 cucchiai di Rhum
Per la salsa al cioccolato:
100 gr di cioccolato fondente
100 gr di latte

Scaldate il latte con metà dello zucchero fino a farlo sciogliere. Mescolate, senza montare, i tuorli con il restante zucchero e tenete da parte. Preparate un roux (farina e burro in parti uguali, base della besciamella) facendo sciogliere il burro con la farina, aggiungete il latte velocemente mescolando con una frusta poi  aggiungete i tuorli con lo zucchero fuori dal fuoco e la buccia di una'arancia grattugiata. Montate a neve ferma ma non fermissima gli albumi (devono restare cremosi, questo passaggio è fondamentale per la riuscita) e aggiungeteli mescolando dall'alto verso il basso al composto raffreddato.
Imburrate 6 cocottes di creamica e spolverizzatele con zucchero semolato. Versate il composto fino a tre quarti (non eccedete o uscirà fuori tipo blob!) e cuocete a 180° in forno preriscaldato per 15 minuti. Servite subito (il fatto che si abbassi un po' è naturale), accompagnato con la macedonia di arance e il cioccolato sciolto con il latte al micronde alla massima potenza per 30 secondi.
Siete o non siete dei cuochi provetti?



1 commento:

  1. Invito - italiano
    Io sono brasiliano.
    Dedicato alla lettura di qui, e visitare il suo blog.
    ho anche uno, soltanto molto più semplice.
    'm vi invita a farmi visita, e, se possibile seguire insieme per loro e con loro. Mi è sempre piaciuto scrivere, esporre e condividere le mie idee con le persone, a prescindere dalla classe sociale, credo religioso, l'orientamento sessuale, o, di Razza.
    Per me, ciò che il nostro interesse è lo scambio di idee, e, pensieri.
    'm lì nel mio Grullo spazio, in attesa per voi.
    E sto già seguendo il tuo blog.
    Forza, pace, amicizia e felicità
    Per te, un abbraccio dal Brasile.
    www.josemariacosta.com

    RispondiElimina

cosa ne pensi?