Follow by Email

lunedì 8 luglio 2013

Ebony and ivory


Vi ricordate la canzone di Paul McCartney e Stevie Wonder, Ebony and ivory, parlava  dei tasti bianchi e neri del pianoforte ma ovviamente faceva riferimento all'integrazione razziale e mi ricordo che a me piaceva moltissimo. Avevo 14 anni allora e la mettevo continuamente nel giradischi, senza tregua, anche dieci volte di seguito.
Anche il riso può essere bianco e nero, lo sapevate? Quello nero si chiama Venere. è molto pregiato e si sposa molto bene con il pesce e con le verdure. Se mescolato con  altro riso bianco, come il Thai, molto aromatico, si  ottiene una mescolanza perfetta, raffinatissima e adatta per una cena o un pranzo importante. Insomma, la ricetta di oggi è di grande effetto e vi farà fare una bellissima figura anche con i commensali più raffinati, ma è anche molto comodo da preparare. Insomma, massimo risultato con poco sforzo (ma qualche accorgimento sì...).
Ecco gli ingredienti per 8 persone:
300 gr di riso thaigamber
100 gr di riso venere
1 limone
zenzero 100 gr
fagiolini 150 gr
carote 100 gr
zucchine 300 gr
asparagi coltivati 1 mazzo
calamari 300 gr
cozze 1 kg
gamberi sgusciati 200 gr
cipolla fresca 50 gr
olio evo
sale, pepe
Prima di tutto preparate il riso separatamente: fate bollire quello venere per 45 minuti in acqua salata abbondante e cuocete quello Thai per assorbimento con il doppio del suo peso in acqua e un cucchiaino di sale. Mettete entrambe a freddo nelle pentole, per il thai, coprite e appena bolle fate abbassate il fuoco, contando circa 12 minuti da quando inizia il bollore. Scolate bene il venere e mescolatelo all'altro in una boule, fate intiepidire e condite con olio eco, succo di mezzo limone e la buccia grattugiata. Fate intiepidire e poi pressate in stampini o in uno stampo unico con il buco, unti precedentemente con olio.
A questo punto preparate il condimento. Aprite le cozze senza niente e sgusciatele, tagliate tutte le verdure a cubetti regolari, sbollentate gli asparagi e i fagiolini separatamente per 7 minuti in acqua bollente, tenete da parte le punte degli asparagi e tagliate i gambi a rondelle e i fagiolini a trancetti di 1 cm.
In una larga pentola fate scaldare quattro cucchiai di olio con la cipolla e lo zenzero tritato, aggiungete le zucchine e fatele saltare a fuoco vivace per tre minuti. Aggiungete le altre verdure e fatele insaporire per altri tre minuti circa, poi aggiungete il pesce e fatelo cuocere velocemente per circa altri cinque minuti, salate e pepate. Fate intiepidire il composto e servitelo a temperatura ambiente con il riso. E' un piatto adattissimo alla stagione estiva e perfetto per un buffet. Nella foto mancano i gamberi e le cozze ma io vi consiglio vivamente di aggiungerli.
E poi assaporatelo facendo ascoltare ai vostri ospiti la canzone di Paul e Steve, perché "ebony and ivory live together in perfect armony"!


Nessun commento:

Posta un commento

cosa ne pensi?