Follow by Email

venerdì 21 novembre 2014

Quando la gricia incontra la zucca e gli gnocchi...


Tra le preparazioni della cucina romana una delle mie preferite è la gricia. . Nella sua semplicità esprime un incredibile bilanciamento dei sapori, solo tre ingredienti, ma perfetti mescolati tra di loro.
L'altro giorno ho voluto provare un esperimento tra due piatti che adoro, la gricia, appunto, e gli gnocchi di patate. Ne sono venuti fuori questi gnocchi di patate alla gricia con vellutata di zucca che, vi assicuro, erano ottimi! Ecco la ricetta.

Gnocchi di patate alla gricia e vellutata di zucca.
Ingredienti per 4 persone
Per gli gnocchi di patate perfetti, rispolverate il post di cookinglaura http://laurasechi.blogspot.it/2012/02/cookinglaura-ha-fatto-gli-gnocchi.html

Per il condimento:
500 gr di zucca
200 gr di guanciale
100 gr di pecorino semistagionato
olio evo
sale, pepe

Preparate gli gnocchi come indicato nel post e sistemateli in un solo strato sopra un telo infarinato.
Tagliate la zucca in 3 o 4 grossi pezzi e avvolgetela nella carta stagnola, poi cuocetela in forno a 200° per 45 minuti. spolpatela bene e frullatela con 4 cucchiai di olio evo, sale e pepe.
In una larga padella fate dorare bene il guanciale tagliato a listarelle per qualche minuto, fino a renderlo croccante. Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolateli con una schiumarola quando vengono a galla e fateli saltare nel condimento, muovendo la padella, senza usare cucchiaio.
Matecateli con il pecorino, poi serviteli con la salsa di zucca a specchio nel piatto.
E ora, amici miei romani, storcete pure il naso, ma poi assaggiateli e non ditemi che no sono divini!!

Nessun commento:

Posta un commento

cosa ne pensi?