Follow by Email

martedì 29 dicembre 2015

Che il 2016 sia con voi!





Per me i dolci delle feste devono essere sempre sontuosi ma devono anche mantenere l'atmosfera di casa perché il Natale è un momento di condivisione in famiglia. Anche a Capodanno mi piace trascorrere la serata con gli amici. Non amo le grandi feste né gli alberghi o i ristoranti; preferisco preparare qualcosa di veramente speciale, addobbare bene la casa con candele e segni natalizi e cenare in compagnia.
Ecco quindi i miei dolci per il Capodanno. Naturalmente ne potete preparare anche uno solo, oppure allestire un buffet con tutti quanti. Scegliete voi!
Per primo ho pensato a un dolce al cucchiaio, il créme caramel, o flan di latte come si dice in Sardegna (perchè è la stessa cosa, fatevene una ragione!), poi un classico della pasticceria americana (ma mutuata dalla Francia) la lemon meringue pie, poi ancora un dolce al cioccolato, ingrediente che non può mancare nelle feste, la tenerina con panna e caramello salato e infine i biscotti di Natale, da sgranocchiare dopo cena insieme alla frutta secca.  Ecco le ricette, date retta ame, preparateli tutti e quattro!

Créme caramel
Ingredienti
300 gr di zucchero (150+150)
4 uova e 2 tuorli
1/2 lt di latte intero
vaniglia in bacche o buccia di limone (come preferite)

Una premessa importante: il créme caramel sembra facile ma in realtà realizzarlo bene richiede accorgimenti importanti che riguardano soprattutto la temperatura del bagnomaria. Seguite bene i passaggi e non avrete problemi. Accendete il forno a 160° e mettete dentro a scaldare la teglia con l'acqua per il bagnomaria. In un pentolino antiaderente mettete 150 gr di zucchero e fatelo sciogliere a fuoco basso senza mai mescolare con un cucchiaio, ma muovendo la pentola, fino a ottenere un caramello dorato. Foderate con il caramello lo stampo da budino, facendolo ben aderire ai bordi e facendo attenzione a non bruciarvi! Scaldate il latte con l'aroma che preferite finché non bolle, poi spegnete. In una recipiente mescolate 150 gr di zucchero con le uova e i tuorli senza montarli troppo (non dovete fare un pan di spagna!) e aggiungete il latte caldo sempre mescolando con una frusta. Versate il composto di uova e latte nello stampo con il caramello, facendolo passare attraverso un setaccio per eliminare le eventuali tracce di albume. Sistemate il dolce nel bagnomaria caldo (E' importante, se lo mettete a freddo si straccerà!) e fate cuocere per 45 minuti. Lasciate raffreddare bene in frigorifero prima di sformarlo in un piatto dai bordi alti.

Lemon meringue pie
Ingredienti
Per la frolla:
200 gr di farina
100 gr di zucchero
100 gr di burro
1 uovo
sale 1 pizzico

Per la crema
1 tazza di zucchero (per tazza si intende una tazza da tè da circa 125 ml)
1 e 1/2 tazza di acqua
30 gr di burro
3 cucchiaini di amido di mais
2 cucchiai rasi di farina
la buccia grattugiata e il succo di un grosso limone
3 uova (tuorli e albumi separati)

Per la meringa
3 albumi
150 gr di zucchero

Per la frolla, mescolate tutti gli ingredienti insieme velocemente, formate una palla e fatela riposare in frigo per circa 1/2 ora. Stendetela con il mattarello e foderate una teglia di 20 cm di diametro, formando anche un bordo alto. Rimettetela in frigo finché non è molto dura, poi fatela cuocere in bianco per 18 minuti in forno caldo a 180°. Sfornatela e mettetela da parte. Per la crema, stemperate la farina e l'amido di mais con l'acqua, aggiungete lo zucchero e il burro e mettete sul fuoco, cuocendo finché non si addensa. Togliete dal fuoco e aggiungete il limone (scorza e succo), i tuorli e rimettete sul fuoco sempre mescolando. Versate la crema ancora calda nel guscio di pasta frolla e fate raffreddare. Montate a neve fermissima i bianchi con lo zucchero e sistemate la meringa sulla torta con un sac à poche. Per farla dorare, mettetela sotto il grill del forno per pochi minuti, sempre controllando che non si bruci oppure bruciatela con il cannello. Decorate con zucchero a velo o fiori freschi eduli.

Tenerina al cioccolato, panna e caramello salato
Ingredienti
Per la torta:
200 gr di cioccolato fondente
200 gr di burro
150 gr di zucchero
3 uova intere
60 gr di farina
sale 1 pizzico

Per decorare
panna fresca 200 ml
50 gr di zucchero a velo
caramello salato (trovate la ricetta nel post http://laurasechi.blogspot.it/2014/04/greville-un-dolce-divino.html

Per la torta, sciogliete il burro e il cioccolato insieme a bagnomaria. In una terrina montate le uova intere con lo zucchero finché non otterrete un composto ben montato e spumoso, quasi bianco. Aggiungete il cioccolato con il burro mescolando con una spatola, il sale e la farina setacciata. Versate il composto in una teglia imburrata e foderata di carta forno e fate cuocere in forno a 180° per 45 minuti. Fate raffreddare bene e poi sformate.
Per completare, montate la panna con lo zucchero a velo e servite la torta con una cucchiaiata di panna e una dose abbondante di salsa mou salata.


Biscotti di Natale
Ingredienti
400 gr di farina
200 gr di zucchero
150 di strutto
1 uovo e 3 tuorli
1 bustina di lievito
buccia di limone grattugiata
sale 1 pizzico

Impastate tutti gli ingredienti assieme fino ad ottenere una palla che farete riposare in frigo per 1 ora. Stendetela con il mattarello ad un'altezza di 1/2 cm circa e tagliate i biscotti con il tagliapasta. Fateli cuocere in più riprese a 180° in forno caldo per 10 minuti circa. Quando si raffreddano, accoppiateli a due a due con la marmellata. Conservati in una scatola di latta ben chiusa si mantengono anche per 10-15 giorni (se qualcuno non li mangia prima....).

Tanti auguri a tutti i miei lettori, Cookinglaura vi augura un meraviglioso 2016!

Nessun commento:

Posta un commento

cosa ne pensi?