Follow by Email

lunedì 14 dicembre 2015

Natale per tutti i gusti




Ed ecco i primi piatti per un Natale magnifico! Ho scelto tre primi diversi tra loro, per cercare di appagare tutti i gusti: spaghetti alla crema di pistacchio, gamberi e pomodori confit per chi ha poco tempo ma vuole ugualmente fare bella figura (si usa il microonde!); una classica lasagna per chi tiene alla tradizione e non vuole allontanarsene, raviolini di carciofi in purezza conditi con polpa di ricci per chi ha più tempo per preparare un piatto fantastico. Ecco le ricette, mettevi all'opera!

Spaghetti con pesto di pistacchi, pomodorini confit e gamberi
Ingredienti per 8 persone
700 gr di spaghetti medi
500 gr di pomodorini cherry
700 gr di gamberi freschi di media grandezza
pesto di pistacchio di Bronte pronta
aglio, erbe aromatiche miste
olio evo
sale, pepe

Preparate i pomodorini confit: tagliate i pomodori a metà e sistemateli su una teglia in un solo strato. Consiteli con sale, due spicchi di aglio in camicia, le erbe aromatiche e olio evo, poi infornateli a 180° per 30 minuti.
Sfornateli e teneteli da parte. Sgusciate le cose di gambero e conservate le teste. Sistemate gamberi e teste in un piatto che vada nel microonde in un solo strato. Condite con olio, sale e pepe, coprite e fate cuocere alla massima potenza per 1 minuto. girateli ad uno ad uno e fate cuocere ancora 30 secondi. dovranno rimanere morbidi. Lessate gli spaghetti al dente e conditeli con tre cucchiai di pesto di pistacchi, i pomodorini confit ai quali avrete tolto le erbe e l'aglio e i gamberi.

Lasagna classica bolognese
Ingredienti per 12 persone

Pasta all'uovo
300 gr di farina 00
3 uova

Ragù alla bolognese
500 gr di carne macinata mista (manzo e maiale)
100 gr cipolla, sedano carota tritati
500 gr pomodori pelati passati
olio evo
spezie "La Saporita"
1 foglia di alloro

Besciamella
1 lt latte
100 gr burro
70 gr farina
sale, noce moscata

Per completare
Parmigiano grattugiato

Preparate il ragù: fate soffriggere le verdure tritate in 4 cucchiai di olio, aggiungete la carne e fatela rosolare bene, poi aggiungete il pomodoro,sale, le spezie e fate cuocere un'ora a fuoco basso, coperto.
Intanto preparate la besciamella: fate sciogliere il burro e aggiungete la farina che farete tostare, versare il latte sempre mescolando con una frusta e fate addensare leggermente (dovrà prendere il bollore) senza far ispessire troppo la salsa.
Per la pasta, lavorate bene la farina e le uova, poi tiratela in sfoglie alla penultima tacca, tagliatele in rettangoli e sbollentateli in acqua salata per 2 minuti. Scolatele, passatele sotto l'acqua corrente fredda e stendetele ordinatamente su teli. Preparate la lasagna: sistemate nella teglia imburrata la pasta, completate con besciamella, ragù e parmigiano in ogni strato. Non siate avari! Fate quattro strati in tutto. Cuocete in forno caldo a 180° per 25 minuti e fate riposare 10 minuti prima di servire.

Raviolini di carciofi "in purezza" e polpa di ricci
Ingredienti per 8 persone
150 gr di farina 00
150 gr di semolato rimacinato
3 uova
6 carciofi
120 gr polpa di ricci
olio evo
aglio

Preparate la pasta per i ravioli lavorando le farine con le uova. Fatela riposare per 30 minuti. Pulite i carciofi e fateli stufare dolcemente coperto con uno spicchio di aglio e 3 cucchiai di olio evo finché sono teneri e il fondo non sarà asciugato. Regolate di sale e pepe e frullate con un cucchiaio di semolato. Se volete un composto più fine, passatelo al setaccio. Stendete la pasta sottilissima (ultima tacca della macchinetta) e formate dei piccoli ravioli con il ripieno di carciofi. Aromatizzate l'olio evo con uno spicchio di aglio a temperatura bassissima. Cuocete i ravioli in acqua bollente scolandoli con la schiumarola quando vengono a galla e conditeli con l'olio aromatizzato e i ricci crudi, mescolando delicatamente. Decorate con barbe di finocchio.

Qual è il vostro piatto preferito? Potete provarli anche tutti e tre...



Nessun commento:

Posta un commento

cosa ne pensi?