Follow by Email

mercoledì 8 settembre 2010

Sardinian finger food



Detesto chi abusa dei termini inglesi quando si esistono i corrispondenti italiani, ma finger food in italiano proprio non rende l'idea. E' il cibo da mangiare con le dita, senza posate ed è magnifico come amuse bouche (una sorta di pre-antipasto nell'ambito di una cena ricercata) o per un aperitivo.
Queste sono due ricette che i miei ospiti hanno assaggiato insieme a un ottimo champagne:
Crema di sedano con bottarga di muggine
Far sbianchire alcuni gambi teneri di sedano in acqua salata e frullarli con poca acqua di cottura, sale, pepe e olio di oliva. Servirla nei cucchiaini da degustazione e decorare con una fetta di bottarga e poco olio a crudo.
Insalata piccante di melone del Sinis e gamberi rossi
Cuocere nel microonde alla massima potenza per 1 minuto i gamberi sgusciati e conditi con olio, sale e pepe. Preparare una dadolata di melone e condirla con olio, sale, pepe e peperoncino. Adagiare nella coppetta l'insalata di melone e sopra il gambero.
E' vero...per questo è meglio usare una forchettina!!