Follow by Email

domenica 15 maggio 2011

Buon compleanno, Cookinglaura!



E' trascorso un anno dal primo post di Cookinglaura e voglio ringraziare tutti i miei lettori per l'attenzione ricevuta in questo periodo! GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE!
Il blog è stato un piccolo ma importate campo di prova e una spinta per iniziare una nuova vita lavorativa basata sulla mia passione, cucinare.
E allora, bando alle ciance! Ecco la prossima ricetta di Cookinglaura: spaghetti al pesto d bottarga e timo con favette fresche.

Non storcete il naso, voi puristi della bottarga, ricordatevi che sono oristanese e a bottarga ci sono cresciuta, come si suol dire... Si tratta di una ricetta semplice ma molto, molto saporita e che mantiene intatto il sapore di queste preziose uova di muggine, anzi, lo esalta.
Per quattro persone vi serviranno: 250 gr di spaghetti di buona qualità e non troppo sottili, circa 100 gr di bottarga di muggine molto stagionata (a me non piace molto quella di Sant'Antioco perchè resta troppo morbida, quella di Cabras è più consistente e ha un sapore più marcato che io preferisco, o al quale forse sono solo più abituata), un rametto di timo, 20 gr di pinoli, abbondante olio extravergine di oliva di ottima qualità e 100 gr di favette medie pelate.
Sbianchite le favette in acqua salata bollente per 2-3', poi scolatele e liberatele dalla pellicina esterna. E' un lavoro lungo ma non è affatto inutile e ne va della riuscita della ricetta.

In un piccolo mixer o nel frullatore mettete la bottarga, il timo, i pinoli e aggiungete l'olio. Frullate fino ad ottenere un pesto abbastanza liquido. Aggiustate di sale se necessario.
Scolate gli spaghetti al dente e conditeli con il pesto e le favette.
Ecco come festeggiare nel migliore dei modi il compleanno di Cookinglaura!
TANTI AUGURI!

PS: per chi non l'avesse ancora visto, andate sul sito di Cooking http://cooking.beepworld.it/, è ancora provvisorio, tra poco ne avremo un altro molto, mlto più bello, ma per iniziare....

Nessun commento:

Posta un commento

cosa ne pensi?