Follow by Email

domenica 29 gennaio 2012

Uno sconosciuto a tavola


Avete presente quei margheritoni gialli alti? Quelli che trovate dappertutto e che crescono in maniera disordinata anche nel vostro giardino? Sappiate che quei fiori non certo bellissimi possono avere un utilizzo culinario perchè le loro radici sono i famosi topinambur. Ne avete mai sentito parlare? Sono dei piccoli tuberi, come delle piccole patate, che crescono in inverno e che possono avere dei risultati veramente sorprendenti con pochissima fatica. Non sono facilissimi da trovare, ma spesso qualche piccolo produttore li vende al mercato o al biologico, non sempre con successo, dal momento che non tutti sanno di cosa si tratta. Eppure sono squisiti e molto versatili: li potete friggere, saltare in padella con della pancetta, oppure ridurre in una salsa cremosa dal sapore delicato e deciso allo stesso tempo, come quella che vi propongo oggi.

La ricetta è un piatto molto adatto alla stagione e che può essere preparato in anticipo, così da averlo pronto in poco tempo per una cena infrasettimanale in famiglia: Petto di pollo ripieno di prosciutto crudo e spinaci e salsa di topinambur.
Cominciate da quest'ultima. Sbucciate i tuberetti e tagliateli a grossi spicchi, 300 gr saranno più che sufficienti. Metteteli in un pentolino coperti di latte e fateli cuocere finché non saranno molto teneri (basteranno circa 10 minuti). Poi frullateli in crema aggiungendo poco olio, sale e pepe. La potete preparare con largo anticipo e, se volete, surgelarla già pronta.

Prendete un petto di pollo intero, tagliate via i filettini e metteteli da parte, dividetelo in due e aprite ciascuna delle due parti a libro. Farcite ciascun petto di pollo con qualche fetta di prosciutto crudo, una manciata di spinaci sbollentati e una spolverata di parmigiano grattugiato, poi chiudeteli con il filettino e con alcuni stuzzicadenti. Sistemateli in una teglia, ungeteli, salate e pepate e infine spolverizzateli con poco pane grattugiato (se volete lo potete aromatizzare con del rosmarino).
Quando il telegiornale inizia, accendete il forno a 200° e dopo 10 minuti infornate il petto di pollo per mezz'ora.
Tagliatelo a fette e sistematele nei piatti insieme alla salsa.
Avrete a tavola con voi uno squisito sconosciuto...


1 commento:

  1. I Topinambur li hanno sempre a S'Atra Sardigna ( supermercato biologico) in vico Barone Rossi. Proverò senz'altro la tua ricetta!

    RispondiElimina

cosa ne pensi?