Follow by Email

martedì 15 febbraio 2011

Dolceamaro




Il mio albero di limoni è carico di frutti e così quello di kumquat, mentre mio padre mi ha regalato dei meravigliosi pompelmi rosa, così ho deciso di preparare la marmellata di agrumi misti.
E' una preparazione molto versatile: è ottima a colazione sul pane tostato, nella crostata di frolla, come dressing per un cheese cake insieme a cioccolato fondente.
A me piace che resti leggermente amara, quindi non metto a bagno gli agrumi per tre giorni, come nella ricetta tradizionale.
Vi serviranno circa 1,5 kg di agrumi misti (3 limoni, 1 pompelmo, circa 20 kumquat e arance fino a raggiungere il peso), 1 kg di zucchero semolato e 500 gr di zucchero di canna.
Mettete in un casseruola larga la frutta tagliata sottilmente e lo zucchero e fate cuocere a fuoco veloce per circa 15 minuti. Abbassate la fiamma e frullate con un frullino a immersione fino a ottenere un composto comunque grezzo, poi cuocete per circa 30 minuti. Provate la consistenza versandone una piccola quantità su un piattino, se inclinandolo la marmellata non scivolerà facilmente, è pronta.
Versatela bollente nei vasetti sterilizzati e metteteli a testa in giù per far sigillare anche i tappi.
Nonna papera in confronto era una dilettante!

Nessun commento:

Posta un commento

cosa ne pensi?