Follow by Email

sabato 29 maggio 2010

Profumo di pane


Molte persone, anche quelle che amano cucinare, spesso hanno delle remore ad affrontare gli impasti. In particolare si pensa che fare il pane sia una cosa difficile e che il risultato casalingo sia sempre deludente.

Io sostengo il contrario, tanto che mi sono abituata a preparare quasi sempre il pane in casa, anche quello che consumiamo quotidianamente.

Di norma lo impasto dopo cena e lo lascio lievitare nel frigorifero tutta la notte. Poi la mattina lo sistemo nella teglia e lo faccio riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti (intanto bevo il caffè, guardo un po' di telegiornale e cerco di svegliare i ghiri, cioè i miei figli....), poi lo metto nel forno caldo per 30-40 minuti (a seconda della grandezza della pagnotta e del tipo di pane), il tempo che mi occorre per farmi la doccia, vestirmi e truccarmi.

Quando è l'ora di uscire per andare al lavoro, il pane è pronto e la casa è inondata dal suo profumo.

Non lo sentite anche voi?


P.S., se non avete voglia di preparare voi tutto l'impasto con la farina, il lievito, etc, prendete le miscele per pane già pronte (si trovano in tutti i supermercati), seguite attentamente le istruzioni e cuocete nel forno caldo a 200-185 °. Viene perfetto!! Non fatevi fregare dalle macchine, non ce n'è bisogno!

4 commenti:

  1. Complimenti! Sia per il pane (mi sembra di sentirne il profumo!) sia per la tua perfetta organizzazione. Io però continuo a considerare la panificazione casalinga un arduo cimento :-D

    RispondiElimina
  2. ciao!anch'io di tanto in tanto faccio il pane ..e la pizza..pero' lo lascio lievitare a temperatura ambiente..in frigo non l'avevo mai sentito..anzi sapevo che la temperatura non doveva essere fredda..visti i tuoi risultati pero provero' la tua tecnica:-)

    RispondiElimina
  3. Questa del frigo non è una mia invenzione ma si può fare solamente se lo si vuole impastare con molto anticipo, com efaccio io quando lo metto la notte precedente.
    Prova e fammi sapere!

    RispondiElimina
  4. Per Lucia
    Provaci, vedrai che non è così difficile. Poi naturalmente, fammi sapere!!

    RispondiElimina

cosa ne pensi?